RCBazar utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.
Top Panel
Sabato, 21 Settembre 2019
- - - - - -
A+ R A-

Dizionario Tecnico

Ci sono 63 termini in questo glossario.
Ricerca termini dal glossario (permesse espressioni regolari)
Comincia con Contiene Termine esatto Foneticamente simile
Tutto A B C F I K L M O P R S T U V
Page:  1 2 Next »
Termine Definizione
Camber

L'angolo di camber o campanatura e' l'angolo che si viene a formare tra la mezzeria della gomma e il piano stradale. Esso puo assumere valori positivi o negativi e la sua indicazione per esempio su di una tabella setup e prima il segno, +/-, e poi i gradi di inclinazione, °. Identifica il modo in cui l'automodello trasferisce il moto a terra vale a dire quanta superficie di gomma poggia a terra. La tipologia di angolo se positivo o negativo e' facilmente identificabile anche a occhio osservando un modello, ad esempio: osservando un modello da dietro se si nota che le ruote presentano la parte superiore che chiude verso il centro della macchina allora siamo in presenza di angolo - negativo, se invece la parte superiore apre verso l'esterno allora l'angolo e' + positivo, la misurazione dell'entita' dell'angolo deve essere effettuata minimo con una squadretta per camber in commercio nei negozi di modellismo o con particolari kit di set-up, tale angolo deve essere simmetrico tra il lato destro e il lato sinistro ma non e' detto tra anteriore e posteriore infatti molto spesso il modellista per trovare il miglior assetto del modello dopo prove arriva ad angoli tra anteriore e posteriore molto diversi, la regolazione di questo angolo e' anche legata al tipo di gomme e al tipo di asfalto e anche alle condizioni atmosferiche quindi per raggiungere un buon setup bisogna provare sul tracciato su cui correremo in quanto quello che andra' bene su una pista non e' detto che sara' di successo anche su un'altra..

Un interessante articolo sui vari angoli utilizzati negli assetti.

Camber o Campanatura

Angolo compreso tra la verticale e il piano di mezzeria della ruota, misurato osservando il veicolo dal davanti e con le ruote in posizione di marcia rettilinea. Normalmente le due ruote di uno stesso asse devono avere la medesima campanatura, ma non necessariamente se sono regolate su un veicolo che gira su circuiti a curve e/o consumo di pneumatici prevalenti da un lato. La campanatura si considera positiva se le ruote hanno la parte superiore inclinata verso l'esterno e al contrario viene definita negativa se la parte superiore è inclinata verso l'interno. Questo tipo di angolo incide fortemente sulla tenuta di strada di ogni semitreno in curva e sul consumo del relativo pneumatico, e in misura minore sulla stabilità  rettilinea ; risente dell'angolo di caster a ruote sterzate e andrebbe sempre regolato partendo dal camber passivo, cioè l'angolo di camber misurato a ruote sollevate da terra.

Campana

Può essere chiamata anche pignone, ingranaggio solitamente in acciaio (ultimamente alcuni costruttori hanno incominciato ad adottate l'ergal) e' quell'ingranaggio che viene montato sulla punta dell'albero motore, dopo il volano e la frizione, e' cavo all'interno e solitamente il suo diametro interno e' di 26 mm, esteriormente è un cilindro con sopra un ingranaggio o una serie sovrapposta di ingranaggi. Quest'ultimo e' presente o nelle auto da pista, nelle touring 1/10 o sui monster truck con cambio. Al suo interno, nella parte cava, ruota in maniera solidale col volano la frizione che in accelerazione si apre ed entra in contatto con l'interno della campana permettendo a quest'ultima di trasmettere il movimento alla corona principale, da questa ai differenziali e quindi alle ruote. Possiamo quindi asserire che senza campana avremmo solo un mezzo che urla e fa un gran rumore ma che non si muove neanche di un mm. Le campane inoltre possono essere per cuscinetti a rulli e per cuscinetti a sfere la differenza sta nella diversa sede cuscinetto in essa praticate appunto per l'utilizzo delle diverse tipologie di cuscinetti. Al variare del numero di denti che esse presentano varia il rapporto primario del modello: esempio con una campana con pochi denti avrete un gran spunto ma poco allungo mentre una campana con molti denti vi penalizzera' di spunto ma vi dara' un gran allungo. Attenzione nella scelta del numero dei denti perche' una campana con troppi denti vi puo' portare ad un'eccessiva usura della frizione mentre una campana con pochi denti puo' portarvi un eccessivo sforzo del motore e prematuro logorio dei componenti interni.

Carbonio

elemento chimico presente in natura sotto forma di diamante e di grafite. Gli atomi di carbonio sono presenti in tutte le sostanze trattate dalla chimica organica. Di recente il carbonio ha assunto una importanza sempre crescente nelle costruzioni aeronautiche e automobilistiche più sofisticate. Con esso infatti è oggi possibile realizzare fibre e anche tessuti che, impregnati con resine di vario tipo, consentono la costruzione di particolari in grado di unire levatissime caratteristiche meccaniche ad una eccezionale leggerezza. I tessuti possono avere le fibre orientate in modo da assicurare la maggiore resistenza nella direzione in cui si hanno le massime sollecitazioni. Analogamente le fibre possono essere più addensate nelle zone dei vari componenti ove si hanno gli stress più alti.

Carburazione

operazione che si fa per regolare il motore e per ottimizzarlo a seconda della miscela usata, temperatura ambiente, candela. La regolazione si effettua tramite le viti presenti sul carburatore. Una buona carburazione Può aiutarvi nella lunga durata di un propulsore e nel far dare a quest'ultimo sempre il massimo in termini di prestazioni.

Cardano

asse con alle estremita' due spine in acciaio,solitamente funge da collegamento tra le parti in movimento interne del modello e le parti che portano il movimento a terra, per esempio tra i differenziali e le ruote o tra la corona principale e i differenziali senza di essi ad un movimento del gruppo centrale non corrisponderebbe un movimento delle ruote e quindi niente dinamismo.

Carreggiata

E' la distanza fra i centri delle aree d'impronta dei pneumatici dello stesso asse. Può essere leggermente diversa tra avantreno e retrotreno. Aumentando la larghezza dei pneumatici la carreggiata non cambia. Montando, invece, cerchi con canale maggiorato il suo valore in genere aumenta poichè i cerchi sporgono maggiormente verso l'esterno.

Carrozzeria

In lexan (Policarbonato) trasparente, ricopre il modello. RIproduce modelli di automobili esistenti e viene generalmente verniciata dal modellista con appositi colori spry o con l'Aerografo.

Carter-Pompa

nei motori a due tempi con aspirazione nel basamento si parla di carter-pompa per indicare la camera di manovella e la parte inferiore del cilindro con le relative pareti metalliche. In effetti la miscela carburata viene richiamata all'interno del carter dal movimento del pistone (allorchè esso sale al pms) per venire poi inviata alla camera di combustione tramite i condotti di travaso ( quando il pistone scende verso il pmi). Il complessivo camera di manovella-parte inferiore del cilindro si comporta quindi esattamente come una pompa alternativa.

Caster o Incidenza

è l'angolo che la verticale al suolo forma con l'asse del perno del fuso a snodo o portamozzo. Il caster è positivo se l'asse del fuso a snodo incontra il suolo davanti al punto di contatto del pneumatico con il suolo stesso. E' negativo se l'asse in questione incontra il suolo dietro il punto di appoggio a terra del pneumatico.

Cilindrata

è il volume generato da ciascun pistone nel suo movimento da un punto morto ad un altro, moltiplicato per il numero di cilindri del motore. La cilindrata, che viene espressa in centimetri cubici o in litri (1 litro = 1000 cm cubi) Può essere calcolata moltiplicando per se stessa la metà  dell'alesaggio e moltiplicando quindi il risultato per 3,1416 in modo da ottenere l'area di base del cilindro. Quest'ultima va poi moltiplicata per la corsa in modo da ottenere il volume del cilindro generato dallo spostamento del pistone da un punto morto ad un altro, ovverosia la cilindrata unitaria del motore che, moltiplicata per il numero dei cilindri, corrisponde alla cilindrata totale.

Cilindro

è l'organo all'interno del quale scorre il pistone che con il suo movimento rettilineo alternato determina lo svolgimento delle fasi del ciclo di funzionamento del motore. La canna del cilindro Può essere integrata o riportata nel basamento

Colonnina

Le colonnine possono essere di plastica, di alluminio o di ergal ed infine anche colorate ovvero anodizzate. Per colonnina si possono intendere almeno due cose: colonnine di supporto carrozzeria che non sono altro che quei tondini di plastica con l'estremita' arrotondata o smorzata che presentano nella estremita' libera cioe' quella non vincolata al modello, dei fori orizzontali che si distanziano tra di loro di pochi mm e nei quali, dopo aver messo la carrozzeria, vanno inserite le clips di bloccaggio, possono presentare lungo la loro lunghezza dei piattelli che permettono di regolare l'altezza della carrozzeria. Le colonnine possono essere anche quei tondini, solitamente d'alluminio o di plastica che vengono fissate al telaio e nelle quali va poi avvitata la piastra radio.

Composito

questo termine si usa per indicare un materiale formato da più componenti non mescolati in maniera omogenea (come avviene ad esempio con le leghe metalliche) ma uniti tra loro con legami di tipo meccanico e non chimico. Questi materiali sono dotati di caratteristiche meccaniche che generalmente non sono uguali in tutte le direzioni. I vari componenti che li formano sono sempre nettamente distinguibili l'uno dall'altro. Tipici materiali compositi sono quelli formati da fibre di carbonio, di Kevlar o di altre sostanze organiche, annegate in una matrice di resina epossidica. Molto spesso le fibre sono disposte in modo da formare un autentico tessuto che sovente viene utilizzato in più strati sovrapposti. I moderni materiali compositi sono quasi sempre in grado di offrire elevate caratteristiche meccaniche unitamente ad una eccezionale leggerezza.

Compressione

E' la fase del ciclo di funzionamento del motore durante la quale la miscela aria-benzina precedentemente aspirata nel cilindro viene portata a considerevole pressione e ad elevata temperatura per poi poter essere accesa dalla scintilla che scocca tra gli elettrodi della candela. Nei diesel invece la combustione inizia subito dopo che è cominciata l'iniezione del gasolio. Al termine di questa fase la pressione della miscela aria-carburante nei motori a ciclo Otto Può raggiungere valori di 12-20 bar e la temperatura compresa in un range fra 300°C e 480°C. Nei motori diesel al termine della compressione l'aria viene portata a pressioni di 35-50 bar e a temperature tra i 450°C ed i 600°C. La fase di compressione inizia quando il pistone sale verso il PMS e la valvola di aspirazione si chiude. Durante il suo svolgimento la miscela aria-benzina inizialmente riceve calore dalle pareti della camera di scoppio ma successivamente il lavoro si inverte con la cessione di calore alle pareti del cilindro da parte della miscela. La fase dovrebbe teoricamente terminare una volta che il pistone abbia raggiunto il PMS ma effettivamente essa termina sensibilmente prima dato che la scintilla o accensione si attiva con un certo anticipo rispetto a tale posizione. L'iniezione nei motori diesel comincia anch'essa diversi gradi prima del PMS.

Page:  1 2 Next »
Glossary 3.0 uses technologies including PHP and SQL

Chi siamo

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.