RCBazar utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.
Top Panel
Martedì, 12 Novembre 2019
- - - - - -
A+ R A-

Una Nuova Tecnologia nei Radiocomandi per Automodelli

  • 28 Feb 2005
E' stata recentemente introdotta dalla società  SPEKTRUM  (USA) una nuova tecnologia nel campo dei Radiocomandi per Automodelli radiocomandati, denominata DSM (Digital Spread Spectrum Modulation). Il sistema lavora nella banda 2.4 GHz ed utilizza la tecnologia Spread Spectrum  che viene già  efficacemente utilizzata in altre applicazioni (cordless, comunicazione dati, etc).

La frequenza utilizzata risulta essere una scelta azzeccata per una serie di motivi:

1. La frequenza è molto alta e lontana da tutte le fonti di disturbi elettromagnetici esterni, la probabilità  di avere interferenze è quindi veramente minima.
2. E' una frequenza di libero utilizzo in tutto il mondo, quindi non è necessario adattarsi ai regolamenti locali : un gran vantaggio per coloro che disputano competizioni a carattere Intercontinentale (beati loro .)
3. La frequenza è elevata, ed noto che la lunghezza dell'antenna è proporzionale alla lunghezza d' onda della frequenza di trasmissione, la quale è inversamente proporzionale al valore della frequenza. In sostanza più alta è la frequenza, minore è la lunghezza d' onda e più corta può essere l'antenna. Nel sistema DSM può addirittura essere posta sotto la Glossary Link carrozzeria e non sporgere

Il sistema di trasmissione DSM è di tipo digitale con un' elevata risoluzione 4096 punti, superiore a tutti i sistemi RC attualmente disponibili sul mercato, la cosa tuttavia che lo rende assolutamente interessante è che utilizza una frequenza di lavoro libera da vincoli di licenze e che non necessita di nessun quarzo per la definizione del canale di lavoro: il sistema è autosintonizzante e si posiziona sul primo canale libero trovato a disposizione.
In pratica sia il modulo trasmittente che il modulo ricevente sono entrambi dei ricetrasmettitori, questo consente di dialogare fra loro ed accordarsi in modo da trovare un canale libero fra i 79 messi a disposizione dal sistema: ebbene si possono potenzialmente lavorare quasi ottanta modelli contemporaneamente senza disturbarsi fra loro e senza cambiare i quarzi.
Una volta acceso, il sistema effettua una ricerca fra i canali, ed appena ne trova uno libero, chiama il ricevitore dicendogli dove deve andare a sintonizzarsi . Questo è possibile perchè ogni ricevitore è identificato con un codice univoco, ed il trasmettitore può chiamare uno ed un solo ricevitore: il suo ! Nel caso in cui tutti i 79 canali siano già  stati impegnati l'80esimo sistema che tenta di entrare in gioco  rimane in scansione dei canali finché non ne trova uno libero e comunque non si attiva per non disturbare gli altri sistemi in funzione.
Dato che il ricevitore, di fatto è anch' esso un trasmettitore state pur certi che in un non lontano futuro, il sistema avrà  una estensione come telemetria Comodo avere sul trasmettitore il valore della temperatura del motore o il numero di giri massimo raggiunto dal motore da poter leggere durante una gara vero ?

Di seguito le caratteristiche del sistema:

CARATTERISTICHE GENERALI
- Frequenza di lavoro : 2.400 ..2.4835 GHz
- Numero canali disponibili : 79
- Distanza max di lavoro : 900 mt
- Tempo di latenza : 5.6 ms (tipicamente 11 ms nei dispositivi FM)
- Risoluzione : 4096 punti (12 bits)

CARATTERISTICHE RICEVENTE
- Peso : 11.3 gr
- Dimensioni : 41.2 x 27 x 15.3 mm
- Alimentazione : 3.2 9.6V
- Numero di canali : 3
- Assorbimento : 40 mA

Attualmente il sistema è disponibile come kit costituito dal modulo TX da sostituire nei trasmettitori e la ricevente. Il modulo TX incorpora anche la minuscola antenna, l'antenna originale del trasmettitore può essere quindi rimossa.
Il sistema è agli inizi, e fino ad ora sono disponibili solo pochi modelli per Radio a pistola  (M8, 3PK, etc), ho contattato la Spektrum per sapere lo stato della disponibilità  di kit per radio a stick, ma attualmente non è ancora disponibile nulla: lo sarà  in futuro. Il costo del kit è di circa 160 US$ (negli US).
Si attende il responso delle piste, ma i test finora effettuati sono assolutamente positivi: nessun fuori radio finora rilevato !
Il futuro dei radiocomandi per automodelli RC è cominciato: gentlemen start your engine !







Chi siamo

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.