RCBazar utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.
Top Panel
Martedì, 12 Novembre 2019
- - - - - -
A+ R A-

Sanwa ERG sul tavolo di lavoro MiB

  • 16 Nov 2005

Durante la pausa invernale faccio sempre un po' di preparazione/manutenzione all' impianto elettrico, quindi mentre preparavo i nuovi servi da utilizzare il prossimo anno ho pensato di buttar gi๠qualche appunto sparso  utile per chi utilizza servocomandi Sanwa, e per quanto riguarda la preparazione anche altre tipologie.
Intanto partiamo con la preparazione, verifica del tipo di servocomandi e punti deboli, preparazione contro l'umidità  e verifica dell'ingrassaggio delle parti.
La scelta dei servocomandi è andata sulla linea alta della marca Sanwa, quindi VB VR e Vx, mentre ancora non abbiamo testato il VRX e lo stratosferico digitale WRX.
Generalmente per evitare problemi di cortocircuiti o ossidazioni tratto l'interno del servo nella parte elettric-elettronica con grasso siliconico come quello per i differenziali, in modo da isolare tutto dall'umidità , inoltre sporco un po' gli ingranaggi anche dato che normalmente sono unti solo lievemente con grasso piuttosto duro che tende a rimanere solo in alcuni punti della dentatura, e non va a riempire anche le sedi dei perni e di scorrimento ingranaggi sui perni stessi.
Alcuni utilizzano precedentemente del pattex per fermare  in maniera ammortizzata le componenti interne dei vari cuscinetti come ad esempio le resistenze e tutti i microcomponenti saldati in sbalzo, io preferisco non farlo per evitare poi di dover togliere il tutto in caso di manutenzione, dato che il solo grasso siliconico si toglie poi facilmente.
Normalmente utilizzavo in caso di utilizzo in condizioni gravose anche un oring da posizionare esternamente al collo  del millerighe di posizionamento della squadretta ma nei servi più moderni come questi tale oring è già  presente internamente per proteggere anche il cuscinetto superiore, presente assieme ad un secondo cuscinetto inferiore, per migliorare la scorrevolezza dell'ingranaggio finale, che per tutti è il medesimo ed è in alluminio.
Anche su tutte le 4 viti che chiudono la cassa posteriore del servo sono presenti dei micro orings di tenuta in gomma per evitare di fare entrar polvere o umidità  all'interno dei servocomandi, utile soprattutto dopo l'abbassamento costante della posizione di lavoro dei servi stessi sugli automodelli più recenti.



Da una serie di ricerche e chiacchierate per forum e internet in generale siamo riusciti a travare le prestazioni della linea Sanwa che vi mostriamo :
Sanwa VB
VB sec/60° 0.10 ¢ Glossary Link coppia 130 Ncm ¢ dimensioni 39.0 x 20.0 x 37.4 mm ¢ peso 60 g ¢ ingranaggi in metallo escluso uno fusibile  in plastica
Sanwa VR
VR sec/60° 0.07 ¢ coppia 80 Ncm ¢ dimensioni 39.0 x 20.0 x 37.4 mm ¢ peso 60 g ¢ ingranaggi in metallo escluso uno fusibile  in plastica

Sanwa VX
VX sec/60° 0.10 ¢ coppia 130 Ncm ¢ dimensioni 39.0 x 20.0 x 37.4 mm ¢ peso 62 g ¢ ingranaggi tutti in metallo. Cassa in alluminio per dissipare il calore
Sanwa VRX
VRX sec/60° 0.07 ¢ coppia 80 Ncm ¢ dimensioni 39.0 x 20.0 x 37.4 mm ¢ peso 62 g ingranaggi tutti in metallo. Cassa in alluminio per dissipare il calore

Sanwa WRX
WRX sec/60° 0.06 ¢ coppia 81 Ncm ¢ dimensioni 39.0 x 20.0 x 37.4 mm ¢ peso 62 g ingranaggi tutti in metallo. Cassa in alluminio per dissipare il calore. Digitale


Tutti i dati sono relativi ad alimentazione a 5 elementi / 6 volts.
Solo il WRX è digitale, gli altri tutti analogici.

VB e VX usano gli stessi rapporti di ingranaggi ma il VX li ha tutti in metallo mentre il VB ne usa uno fusibile  in plastica (quello più basso subito dopo il motore elettrico)
VR e VRX usano gli stessi rapporti di ingranaggi ma il VXR li ha tutti in metallo mentre il VR ne usa uno fusibile  in plastica (quello più basso subito dopo il motore elettrico)
Gli ingranaggi dei 4 servocomandi sono compatibili tra loro anche come carter superiore di posizionamento degli ingranaggi.
Sostanzialmente VB e VR sono il medesimo servocomando semplicemente con una diversa rapportatura data dalla dentatura differente degli ingranaggi Glossary Link campana  e penultimo  indicati nelle foto, praticamente per ottenere il VR si utilizza la rapportatura lunga da velocità   mentre per il VB si ussa quella corta da tiro , ed in effetti anche visivamente le prestazioni dei due servocomandi sono sensibilmente diverse.
Discorso analogo per VX e VRX che si differenziano dai VB e VR per la presenza di una cassa in alluminio che aumenta la dissipazione di calore del servocomando in lavoro e per la presenza della cascata ingranaggi completamente metallica senza fusibile  giustificata appunto da una maggiore dissipazione del motore tramite la cassa. Le rapportature sono comunque le medesime del VB e del VR così come la parte superiore della cassa.
Pur non avendo vivisezionato  il WRX riteniamo ipotizzabile che si tratti sostanzialmente di un VRX con aggiunta di tecnologia digitale ma con identica cascata ingranaggi.

Bikko

Links utili
Tabella riassuntiva Servocomandi Sanwa
Promemoria polarità  spinette
Airtronics - Sanwa - sito in inglese
Sanwa - sito in giapponese
Mantua Model importatore italiano

Chi siamo

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.