RCBazar utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.
Top Panel
Sabato, 21 Settembre 2019
- - - - - -
A+ R A-

Trofeo K100

  • 13 Dic 2008

Leggi l'articolo completo...

Ci scusiamo per il ritardo nella pubblicazione di questo articolo appena giunto in redazione.

Nella giornata di Domenica 12 ottobre 2008 si è svolta sul piazzale della ditta Pozzi di Inverigo (CO) il trofeo k100, una bellissima manifestazione su piazzale organizzata dalla ditta produttrice del modelli da rally game.
Le categorie presenti erano esordienti, F2 e F1.
Purtroppo per le possibili ma poi infondate avverse previsioni metereologiche e per la concomitanza con altre manifestazioni l'affluenza dei partecipanti è stata abbastanza ridotta ma non di spessore . erano presenti piloti del calibro di Scanziani Riccardo, Redaelli Luigi, Pozzoli Fiorenza e altri junior che hanno calcato le gare ufficiali del 2008 con buoni risultati come Licitra Fabio, Grandi Mauro, Marchesini Andrea, Guarnaccia Antonio, Ierardi Tiziano ed anche degli esordienti di tutto rispetto Marin Simone, Damiolini Franco, Mingotti Piertommasi, Consonni Claudio e Galbiati Marco.
La giornata si è aperta con delle prove libere per provare assetti e rapporti per il particolare tracciato molto tecnico e adatto alla categoria rally game.
Verso metà  mattina iniziano le tipiche qualifiche del trofeo con manche unica per categoria con 30 minuti nei quali ogni pilota può entrare in pista a suo piacimento (sempre nel rispetto della categoria) per effettuare una vera e propria qualifica tipica della Formula 1 . la pole la porta a casa chi fa il miglior giro veloce secco e non a somma di giri o altro.
Per la cronaca eccovi le formazioni delle griglie di partenza per ogni categoria:

ESORDIENTI
1 Marin Simone
2 Delpero Alex
3 Mingotti Piertommaso
4 Damiolini Franco
5 Galbiati Marco
6 Consonni Claudio
7 Panzeri Andrea
8 Frigerio Tiziano

JUNIOR F2
1 Licitra Fabio
2 Marchesini Andrea
3 Guarnaccia Antonio
4 Calò Massimo
5 Mancin Omar
6 Caprarulo Stefano
7 Sette Tiziano
8 Consonni Alberto
9 Meda Ambrogio
10 De Angelis Guido

SENIOR F1
1 Scanziani Riccardo
2 Redaelli Luigi
3 Manfrin Diego
4 Pozzoli Fiorenzo
5 Longhi Andrea
6 Grandi Mauro
7 Biassoni Marco
8 Ierardi Tiziano


Una bella pausa pranzo atta anche per sistemare i modelli prima della grande finale di ben 40 minuti per ogni categoria.
Ed eccoci alle finali iniziamo con la Finale Esordienti dove né capitano di tutti i colori con modelli che schizzano da tutte le parti in numeri acrobatici ma alla fine la spunta una vecchia volpe delle gare il padre della K100 Claudio Consonni che con la sua calma si mette a girare senza grossi expliot ma con una costanza che lo fa primeggiare nella sua categoria, in seconda posizione Marin Simone autori oltre che della pole anche del miglior giro negli esordienti ma causa una sosta di oltre sette minuti ai box si deve accontentare della piazza d' onore.
In terza posizione troviamo Damiolini Franco anche lui al pari di Consonni non veloce ma costante e senza grosse sbavature che gli consentono di ottenere il terzo gradino del podio e quindi l'ultimo posto per accedere alla finalissima a tre la famigerata Highlander.
Passiamo poi subito alla finale Junior dove la battaglia si racchiude inizialmente tra tre piloti Licitra, Marchesini e Guarnaccia; Marchesini dai crono rileva un passo più veloce degli altri anche se di poco ma che gli permetterà  fino a metà  gara di essere davanti . poi la beffa, uno scontro con un concorrente che arrivava contro mano gli danneggia irreparabilmente la nuova MZ2 devastando la parte destra dell'avantreno (a questo proposito si chiederà  agli organizzatori per il prossimo anno di fare delle divisorie di corsie leggermente più altre onde evitare altri inconvenienti del genere) e quindi ecco l'abbandono del capo classifica di quel momento ora il gioco passa nelle meni degli altri ma anche Licitra verso al fine della finale a degli stop troppo prolungati ai box e lo relegano a 4° posto .. e quando si pensa che Guarnaccia potrebbe approfittarne ecco che delle spente strane lo fanno andare in seconda posizione . quindi a primeggiare è Mancin Omar come detto su Guarnaccia Antonio ed in terza posizione Caprarulo Stefano.
Detto prima il giro veloce è pero del pilota bresciano Marchesini Andrea alla sua prima apparizione con la nuova macchinina ma subito veloce.
Ed eccoci alla finale attesa dei Senior dove però non c' è storia Scanziani e Redaelli la fanno da padroni e dettano loro le regole del gioco ed i tempi sul giro lo confermano.
Alla fine il velocissimo e costante Scanziani la spunta anche se di parecchio su un grande Redaelli Luigi (entrambi stavano testando la nuova BMT su piazzale per verificarne l'efficacia e la velocità ), in terza posizione ecco Pozzoli Fiorenzo.
Dopo tutte le finali vengono disputate le finalissime Highlander, finale su 5 giri secchi con partenza sulla linea tutti e tre i finalisti assieme, il tutto senza aver potuto toccare né sistemare i modelli dopo le rispettive finali si esatto senza cambiare nulla né fare rabbocchi di mix. Nella finale Esordienti vince Marin Simone, negli junior Guarnaccia Antonio e nella F1 .. Scanziani Riccardo (e chi se non lui!!!!).

Alla fine le grandissime premiazioni dei podi e delle Highlander con tanto di spumante al vincitore e l'estrazione dei ricchi premi messi a disposizione dalla K100 tra cui un modello della loro macchinina.
Vi aspettiamo al prossimo anno in quanto anche il sottoscritto (che era alla sua prima edizione) non mancherà  di certo nel 2009 ad una manifestazione molto ben organizzata e con una cornice di pubblico molto consistente.

Classifiche
¢ Classifica Esordienti
¢ Classifica F2
¢ Classifica F1



ciao e Buone Feste Andrea Kozi Marchesini


Chi siamo

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.