RCBazar utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.
Top Panel
Martedì, 23 Luglio 2019
- - - - - -
A+ R A-

Ancora sulle frizioni

  • 06 Nov 2004

Torniamo nuovamente sul discorso frizioni tradizionali con due utili schemi da sacricare e stamparsi come promemoria appeso nel proprio laboratorio...





Quì sotto trovate riportato lo schema di montaggio della frizione, il senso di rotazione della frizione vista davanti, il verso in cui i ceppi si definiscono a puntare sulla frizione rovescia e il verso tradizionale di montaggio. Riscordate che potete montare la frizione in entrambi i modi, ottenendo due diversi tipi di attacco, più liscio e scivolato quello tradizionale, più brusco e in alto come regime quello a frizione rovesciata.
Quì c' è un ingrandimento del singolo ceppo con in neretto le parti da asportare per ottenere una corretta apertura dello stesso, omogenea e regolare. Inoltre trovate indicata la parte da asportare sulla schiena del ceppo per ridurne la massa e aumentare quindi in numero di giri di attacco della frizione per ottenere una erogazione più brusca del motore
Quì sotto infine trovate uno schema simile, utile soprattutto ai neofiti, che possono incontrare a volte qualche problema con la terminologia usata nel parlare delle frizioni
Trovate inoltre alcune foto di una frizione autocostruita. Partendo dalle misure di una frizione 5 ceppi NT da pista ho creato in alluminio col tornio un volano che permetta di montarla su una Serpent Excel, in questo modo si ha un complesso che richiede manutenzione ridotta al minimo rispetto alla permalosa  Centax. l'uso di una Glossary Link campana tradizionale, priva di reggispinta e dei tanti altri particolari delicati della regolabile prodotta dalla casa olandese, rende il complesso inoltre più economico e leggero. Le foto alla frizione autocostruita servono anche a mostrare dal vero  le varie parti di cui è composta una frizione tradizionale, dato che nello schema sono presenti sotto forma di disegno.

Bikko


Potete scaricare quì gli schemi sopra riportati in formato pdf per poterli stampare. E' necessario essere iscritti a RCBazar.


Chi siamo

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.