RCBazar utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.
Top Panel
Mercoledì, 13 Novembre 2019
- - - - - -
A+ R A-

La Monaco Model by Lele

  • 01 Ott 2008
Il mondo modellistico Italiano registra un grande fermento nella categoria Classic 2WD e, a riprova di questo, si iniziano a vedere sulle piste di tutta Italia diversi modelli modificati dai relativi proprietari. Vi presentiamo La Monaco Model rivista e modificata dal grande Emanuele Lele Carboni che da alcuni anni ha dedicato Anima e Cuore a questa categoria, contribuendone al rilancio anche nel Centro Italia...

Note tecniche

Glossary Link Telaio: Ridisegnato al CAD e nella parte anteriore allargato di 5 mm per parte in modo da farlo flettere meno.
Anteriore: Ho sostituito il vecchio Glossary Link avantreno in plastica di derivazione Mantua, con quello più moderno della Intrepid, le forchette sono state fresate ed adattate in modo da portare la Glossary Link carreggiata come era in origine. I barilotti sono della Kyosho Evolva. Sganci con vite by TG1 Hobby.
Il servo della MM2 è in origine capovolto. Questa soluzione va benissimo, ma ha il limite di poter montare solo carrozzerie Porsche. Fresando la piastra di irrigidimento, ho messo il servo in piedi in modo da poter provare anche le nuove Lola (Central, Collari e Zythec). In caso poi di rottura del Glossary Link salvaservo, la sostituzione sarebbe immediata.
Piastra radio: Ridisegnata molto più piccola in modo da poter accedere al pacco batteria in maniera più facile, senza cuocersi una mano sulla marmitta.
Posteriore: La Monaco ha tutte e due le opzioni lo sfere che vedete montato e l'ingranaggi(di derivazione MZ). La convergenza e la campanatura si regolano tramite degli spessori da inserire tra cono e spallina.

Ora non resta che dare gasssssss!
Un saluto a tutti i Rigidi o Classici e un arrivederci alle prossime gare.

Ciao Lele

Chi siamo

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.