RCBazar utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.
Top Panel
Mercoledì, 19 Giugno 2019
- - - - - -
A+ R A-

UISP Campionato Italiano Classic 2wd

  • 19 Lug 2012

Leggi l'articolo completo...


Resoconto gara UISP campionato italiano 2wd svoltasi a Teramo il 24/06/2012
La gara che si doveva svolgere il sabato e domenica si e svolta nella sola giornata di di domenica 24 giugno causa i pochi concorrenti per l'esattezza 10 cat F2 e 9 cat F1
Nella giornata di sabato la pista e stata messa a disposizione dei con correnti 19 giunti da molte parti d'italia.
La mattina erano presenti circa dodici partecipanti che hanno iniziato a provare i loro modelli.
Alle ore 13 e stata chiusa la pista per pausa pranzo. Il pranzo e stato offerto dai gestori pista A.M.T. a base di arrosticini di castrato, pane di casa e pomodori nostra il tutto innaffiato da circa 10 bottiglie di buon vino.
Terminato il pranzo che che e stato apprezzato da tutti, consumati circa 700 arrosticini e 12 bottiglie di vino i piloti tornano in pista per mettere a punto i modelli sulla non facile pista di Teramo.
La domenica alle ore 8 apertura pista e sino alle 9,30 punzonature, prove libere ed iscrizioni.
Come da programma dalle ore 10 alle ore 13 batterie di qualificazione di durata 5 minute per 3 manche.
La pole delle batterie e andata ad appannaggio del pilota Pignotti Kevin con il suo modello Gloria nella cat.F1 Mentre per la cat. F2 e stata fatta dal pilota Profico Gianclaudio con la sua VRC.Dalle ore 13 alle ore 15 silenzio motori e pausa pranzo. Alle ore 15 pista aperta per prove libere cat F2. La finale F2 parte alle ore 15,15 vinta dopo vari cambi alla testa della gara dal giovane pilota locale Di Crescenzo Lorenzo Con la sua Intrepid.
Le pista era gommata alla perfezione, la temperatura di circa 32 gradi temperatura asfalto sui 45 gradi,alle ore 16 prove libere F1 sino alle 16,30. La partenza della finale F1 e ritardata per una sospensione tecnica richiesta da pilota Caminita.
Alle 16,40 Partenza regolare per la finale dove il pilota Pignotti parte in testa e rimane in testa sino alla fine della gara con 108 giri seguono in 2 pos il Pilota Giordano con 105 giri ed in terza pos il pilota Burato con 104 giri.
Tutte le fasi della gara si sono svolte con correttezza da tutti,piloto,meccanici e raccoglitori per cui non e stato necessario alcun richiamo.
Alle 17,15 inizio premiazione dei piloti con premi messi a disposizione da sponsor coppe per i primi tre classificati di ogni cat ,pole di ogni car e per il concorrente piu anziano,Tripolini Dino Motonica.
Gli organizzatori ringraziano tutti i partecipanti e le persone che hanno messo a dispsizione i premi: Una macchina Z1 By Zugno e 5 frizioni ditta Forfaster,Coppe UISP,e Toyota e ditta Passeri, carrozzerie offerta dalla Deltaplastik a dalla A.M.T.vino e pasta locale.
Dopo i vari saluti da parte dei concorrenti la stista e stata riaperta per far girare i concorrenti non ancora stanchi.
Saluti Profico Vincenzo Pres A.M.T.

Chi siamo

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.