RCBazar utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, cliccando su OK, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.
Top Panel
Mercoledì, 16 Ottobre 2019
- - - - - -
A+ R A-

Columbia in scala 1:5

  • 06 Mag 2005
Big Scale 4WD La potenza è nulla senza controllo! Vi mostriamo le foto di uno splendido automodello in scala 1:5 dotato di trazione integrale preparato da Valentino Galliani. Una realizzazione che non potrà  che destare curiosità  ed interesse non solo negli amanti della BigScale ma in tutti coloro che amano modifiche, lavorazioni ed elaborazioni personali.
Si tratta di una 1:5 con trazione a quattro ruote motrici realizzata da Valentino, che partendo come base da una Columbia in scala 1:5 della Radiosistemi ha poi modificato il modello in molte parti fino ad ottenere una trasmissione a catena completamente modificata e attiva su tutte e 4 le ruote del modello. In questo modo le numerose modifiche hanno trasformato il pacioso modello in un laboratorio viaggiante assolutamente splendido alla vista e perfettamente funzionante tecnicamente. Ecco la dettagliata descrizione dei particolari visibili nelle immagini

Qui si puo vedere il modello senza piastra radio,si nota bene la corona applicata al differenziale (che prima era a cinghia).E' stata utilizzata una corona da 39 denti e tornita x essere adattata al differenziale,unita a dei pignoni da 13 denti. I supporti differenziali sono in alluminio e la lavorazione è ricavata dal pieno,come vedremo successivamente. Il tutto poi,gira su cuscinetti con foro 8mm su alberi in acciaio con ricavate delle smussature x far aderire bene i grani dei pignoni,x evitare di girare a vuoto nelle accellerate. Da qui si intravede anche il Glossary Link salvaservo,rifatto nuovo

Da questa angolazione si vede benissimo il lavoro che è stato svolto x rifare completamente il supporto ruota.Anche questo è ricavato dal pieno di alluminio e lavorato con tornio e fresa.Sono stati modificati anche gli attacchi degli uniball,ora rovesciati(quello sotto al posto di quello sopra),tagliato (quello sopra) e filettato da 7mm x essere inserito nella plastica del triangolo superiore. Il semiasse anteriore,è stato tagliato nella parte finale ed è stato inserito in un giunto cardanico (adeguato a questo modello),affinche lo snodo coincidesse perfettamente con lo snodo della ruota ed è stato incassato direttamente dentro il cuscinetto interno del supporto della ruota,mentre dall'altra estremita' viene fissato al trascinatore. Si nota anche il supporto inferiore dell'ammortizzatore rifatto in alluminio anzichè in plastica.

Da questa angolazione si vede una panoramica generale del lavoro svolto,in particolare anche i braccetti di direzione delle ruote ora piu' lunghi degli originali,visto che il servo dello sterzo è stato arretrato di un paio di centimetri. Nei fuselli di direzione.si notano anche gli attacchi x le pinze dei freni.

Questa è la prima catena del complesso di trasmissione:fissata direttamente sulla corona primaria ,porta il moto alla prima corona da 13 denti.Qui si vede bene il tendicinghia realizzato in teflon (materiale autolubrificante) supportato da un'asta in alluminio con molla.

Vista laterale del modello:seconda catena per portare il moto sino all'anteriore,supportata anch'essa da un tendicatena in teflon e una striscia dello stesso materiale per far scorrere la catena senza che essa crei vibrazioni al modello. Vista generale della piastra radio e dell'elettronica di bordo.

Semplice ma molto funzionale il sistema di frenata anteriore: la corda dei freni anteriori passa diretta da una pinza all'altra passando pero' nell'occhiello del tirante del servo:non necessita di regolazioni e le ruote frenano sempre pari!!!

Un particolare del supporto della Glossary Link carrozzeria posteriore realizzato in alluminio con spessore 3 mm a cui è stato fissato anche un paraurti di generose dimensioni per evitare i tamponamenti alle staccate violente......

Vista laterale del salvaservo dello sterzo

Dalla vista superiore si vede bene che tutto il lavoro è stato svolto anche tenendo conto delle misure del modello: infatti non c'è catena che fuoriesce dall'ingombro del mezzo

Vista laterale del supporto differenziale:si vedono i segni della lavorazione alla fresa per l'alleggerimento dei supporti stessi

Primo piano del Glossary Link fusello ruota e giunto cardanico

Chi siamo

Ho fondato RCBazar.net nel Marzo 2003 e lo gestisco praticamente da solo. Mi trovo spesso nell'impossibilità  di aggiornarlo e per questo motivo ho deciso di aggiungere un modulo di collegamento con la pagina di FaceBook. Per informazioni scrivete a: info@rcbazar.com.